COPERTINA
TURISMO, CERA: "COMUNITA' DEI NOSTRI PAESI GENERANO APPARTENENZA. MA SERVE ATTENZIONE POLITICA"

08 Ago 2018
"Per i piccoli Comuni di montagna del Lazio il turismo rappresenta il motore che tiene ancora in corsa queste comunità spesso poco conosciute ma che in realtà posseggono straordinarie qualità".
Lo afferma Flavio Cera, Sindaco di Bellegra e membro della Giunta nazionale Uncem.
"Gli ingranaggi che azionano il “motore” turistico nelle valli montane coincidono con le peculiarità stesse dei territori: bellezze naturalistiche, prodotti enogastronomici di qualità, artigianato, storia e cultura. Festival musicali allestiti in scenari incontaminati, sagre dedicate a prodotti autentici e genuini, escursioni in luoghi suggestivi, cortei storici e celebrazioni di antiche tradizioni, rendono attrattivi e originali i vari borghi, le valli e i piccoli centri che sorgono sui monti appenninici", prosegue Cera.
"I rapporti umani ancora improntati a un senso stretto di comunità e il desiderio di trasmettere ad altri gli elementi positivi del territorio di appartenenza, sono il mix giusto che consente a queste zone di essere un fulcro di attrazione per quanti vogliono soddisfare il desiderio di un turismo sostenibile e autentico. È proprio per non disperdere queste “ricchezze” - evidenzia ancora il Sindaco di Bellegra - che l’attenzione della politica e delle istituzioni deve tenere conto in modo particolare di queste numerose realtà che impreziosiscono il nostro Bel Paese".