COPERTINA
TURISMO, MOTTINELLI: "OTTIMA ESTATE. ESCURSIONI PER TUTTI E GRADI MANIFESTAZIONI, CON ENOGASTRONOMIA DI QUALITA'"

08 Ago 2018

"Il 2018 si sta dimostrando un anno felice per il turismo delle valli bresciane. Complice il favorevole andamento meteorologico, la stagione invernale si è chiusa con notevole incremento di frequentatori dei bacini sciistici, che confermano la stazione dell’Alta Valle Trompia al secondo posto a livello provinciale dopo Ponte di Legno, in Valle Camonica. Anche l’estate è iniziata e sta proseguendo bene, grazie anche alle bellezze escursionistiche che i nostri monti possono offrire, nonché dalle molteplici manifestazioni ed eventi che il territorio propone, a livello culturale ed enogastronomico".

Lo afferma Pier Luigi Mottinelli, Presidente della Provincia di Brescia e membro della Giunta nazionale Uncem.

I dati hanno evidenziato nel 2017 un incremento del 5% circa negli arrivi e del 15% delle presenze.  E’ un turismo prevalentemente italiano (82%) di cui il 2/3 proviene dalla Lombardia. Il restante 18% è straniero con prevalenza di tedeschi e inglesi, a seguire gli svizzeri e francesi.

 "Il turismo enogastromico significa agricoltura sostenibile e ricerca della tipicità e il nostro territorio ha molto da offrire. Brescia è arte, cultura, tradizione, Brescia è città ospitale che tanto può offrire ai turisti e ai visitatori. Sono aumentati in questi anni i visitatori giornalieri, che per esempio in Valle Trompia vogliono conoscere le antiche tradizioni legate all’attività mineraria, sono molti i visitatori che scelgono la Valle Camonica per trascorrere le vacanze", prosegue Mottinelli.