Maroni: "Con firma Accordo quadro Valtellina pronta per sviluppo servizi essenziali"

20 Lug 2017

“La Valtellina non rappresenta solo un territorio fragile da proteggere e tutelare”- ha detto il governatore della Regione lombardia Maroni, ricordando che “con la firma dell’Accordo di Programma Quadro per l’Alta Valtellina, lo scorso dicembre, questo territorio, il primo in Italia, ha intrapreso il percorso previsto dalla Strategia Aree Interne, che gli consentirà di beneficiare di 19 milioni di euro da destinare al rafforzamento dei servizi di cittadinanza, dalla scuola, alla sanità, alla mobilità. Sono iniziative importanti per la valorizzazione turistica e culturale della Valtellina: dai contributi per gli impianti di risalita, alla nuova legge sui sentieri, ai recenti contributi per lo sviluppo del cicloturismo”.

“La Valtellina e’ una terra di rara bellezza – ha concluso Maroni -, uno dei vanti di Lombardia, e noi intendiamo a valorizzarla e a promuoverla, questo e’ l’impegno di Regione Lombardia che oggi, qui, confermo”. (AdnKronos) 

COPERTINE